NITRURAZIONE

processi speciali
Oltre i limiti della materia

Nitrurazione ionica di acciai, ghise e leghe speciali in TAG

01-01

SERVIZIO

La nitrurazione ionica è un trattamento termo-chimico di indurimento superficiale che consiste nel portare l’acciaio ad una temperatura predefinita per introdurvi azoto atomico. L’azoto viene assorbito e diffuso nella matrice della lega metallica. Si formano così i nitruri, prevalentemente con il ferro (Fe4N, molto duri) o con altri elementi di lega presenti.

02-01

STANDARD

La tecnologia degli impianti TAG consente la nitrurazione in plasma, attribuendo ai particolari trattati uno strato superficiale di nitruri di azoto.
Le caratteristiche dello strato possono essere testate in parametro, profondità, durezza e composizione dello strato, per soddisfare i requisiti fondamentali richiesti dai clienti sul trattamento.

03-01

VALORE

Il processo di nitrurazione in plasma unito al know-how tecnico di TAG permette di fornire ai nostri clienti dei cicli di trattamento personalizzati, capaci di raggiungere tutte le caratteristiche necessarie al perfetto funzionamento in fase di esercizio del particolare, per quanto complesse e difficoltose le geometrie possano risultare.

Il Metodo

Il plus del trattamento in plasma di TAG

Contrariamente ad altri metodi, l’utilizzo del plasma consente di controllare il processo in ogni suo parametro, rendendolo affidabile e ripetitivo. L’utilizzo di attrezzature dedicate per il carico dei pezzi e la schermatura delle superfici completano l’offerta di TAG. Grazie alle basse temperature del trattamento, i trattati non subiscono modifiche alle loro tipiche capacità di resistenza alla corrosione.

I VANTAGGI
  • Elevata riproducibilità dello strato nitrurato, duro e duttile;
  • Temperature di processo più basse, ad iniziare da 350°C;
  • Tempi di ciclo inferiori a parità di profondità;
  • Possibilità di controllare la formazione di ‘coltre bianca’;
  • Assenza di deformazioni;
  • Aumento del limite di resistenza a fatica;
  • Riduzione del coefficiente d’attrito;
  • Elevata resistenza meccanica all’usura.
PROCESSI SPECIFICI

Il reparto di Dolzago dispone di 4 impianti per la nitrurazione ionica con dimensioni max di Ø 1500 x 2100 mm e con portata di 7000 Kg. In sede è inoltre presente un impianto Ø 500 x 900 mm dedicato alla nitrurazione di particolari in titanio per il settore aeronautico.

Contatti

Se desideri essere ricontattato nel più breve tempo possibile, utilizza questo form! Esplicita la tua richiesta e i tuoi contatti per ottenere riscontro dal nostro team.

Start typing and press Enter to search