OSSIDAZIONE T-OXI

processi speciali

La risposta al Washout

Un trattamento innovativo per stampi da pressocolata ideato in TAG

TAG - Trattamenti termici

SERVIZIO

Il T-OXI® è un trattamento innovativo ideato e studiato in TAG per l’industria della pressocolata di leghe leggere, in particolare per acciai da utensile per lavorazioni a caldo.  In questo settore infatti si riscontra una serie di problematiche estremamente variegate e complesse che, se non correttamente gestite, possono inficiare pesantemente la qualità del prodotto finale.

TAG - Trattamenti termici

STANDARD

Il trattamento consiste in una combinazione di nitrurazione in plasma e di ossidazione a potenziale controllato, preceduto da un processo di condizionamento superficiale che rende attiva la superficie dei particolari, favorendo l’adesione dello strato di ossido. In questo modo sulla superficie del pezzo trattato si forma una barriera chimica e meccanica contro i fenomeni di danneggiamento.

TAG - Trattamenti termici

VALORE

I principali meccanismi di danneggiamento degli stampi vengono sintetizzati con il termine “washout”, che comprende una combinazione di fenomeni di erosione, corrosione, fatica termo-meccanica ed incollaggio.  Il T-OXI® si inserisce in questo contesto come tipologia di trattamento termico superficiale in grado di migliorare le performance degli stampi da pressocolata limitando i danni da “washout”.

Il Metodo

Perché scegliere l'Ossidazione T-OXI® di TAG

I due principali vantaggi garantiti dal processo di Ossidazione T-OXI® ideato in TAG sono la possibilità di esecuzione su diverse tipologie di stampi e materiali, oltre all’assenza di variazioni dimensionali, che permette dunque l’applicazione su pezzi finiti.

Ossidazione T-OXI - Ossidazione
Ossidazione T-OXI - Stampi
Ossidazione T-OXI - Analisi
Ossidazione T-OXI - Materiali
I VANTAGGI
  • Il trattamento T-OXI® è stato sviluppato appositamente per acciai da utensile per lavorazioni a caldo, quindi acciai contenenti percentuali ben stabilite di elementi di lega quali Cr, V, Mo. Tuttavia, può essere eseguito con successo anche su altri tipi di materiale, variando opportunamente i parametri di processo.
  • Grazie alla bassa temperatura cui viene condotto il processo T-OXI®, ampiamente inferiore alle temperature di rinvenimento usualmente utilizzate per gli acciai in oggetto, non c’è pericolo di variazioni dimensionali successive o di diminuzione della durezza di bonifica, per cui il trattamento può, anzi, deve essere effettuato su pezzi finiti.
PROCESSI PRELIMINARI

È importante che il materiale base arrivi al trattamento allo stato bonificato, in modo da avere la corretta microstruttura interna per il successivo ciclo T-OXI®. Qualora i particolari pervengano al trattamento superficiale dopo campionatura, quindi con residui di alluminio o presenza di ossidazioni superficiali, TAG provvederà ad una preliminare operazione di ricondizionamento superficiale mediante microsabbiatura, in modo da rendere l’area idonea al trattamento stesso.

Ossidazione T-OXI - Campionatura

Start typing and press Enter to search